Incidente a Iseo: guard rail si infila nell'abitacolo, grave 23enne

La giovane è ricoverata in prognosi riservata al Civile di Brescia

L'auto sventrata dal guard rail e dall'intervento dei vigili del fuoco (fonte: frame GdB)

La sbandata improvvisa, poi lo schianto a lato della carreggiata e il guard rail che si infila come una lama all'interno dell'abitacolo. E' una scena da incubo quella a cui hanno assistito vigili del fuoco e medici del 118, una volta arrivati domenica mattina sulla sp510 a Iseo, per soccorrere una ragazza di 23 anni di Sale Marasino, da qualche tempo residente a Passirano.

Stando a una prima ricostruzione della Stradale, la giovane era al volante della sua Peugeot 206 grigia, quando ha perso improvvisamente il controllo della sua utilitaria mentre viaggiava in direzione Brescia. Lo schianto contro il guard rail ha fatto girare l'auto su stessa e una parte della barriera di sicurezza ha tagliato l'abitacolo ferendo così la 23enne.

Trovata ancora cosciente dai soccorritori, la ragazza è stata portata al Civile di Brescia a bordo dell'elisoccorso. Dopo l'arrivo nel nosocomio cittadino, però, il suo quadro clinico si è aggravato nel corso del pomeriggio. E' ora ricoverata in  condizioni critiche: i medici si sono riservati la prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento