Passa con il verde e travolge una donna che attraversa senza guardare: condannato

Per i giudice di pace di Brescia il conducente dell’auto è responsabile del sinistro e deve pagare una multa salata

Lui aveva il semaforo verde, lei ha attraversato l’incrocio, sulla strisce pedonali, senza guardare finendo così per essere investita. La colpa del sinistro è comunque dell’automobilista, anche se ha rispettato le indicazioni semaforiche. A stabilirlo è la sentenza n. 5888/19, pubblicata il 7 febbraio della Corte di Cassazione, che conferma orientamenti analoghi già espressi in passato.

Una decisione che ricalca quella presa dal Giudice di Pace di Brescia in merito a un incidente stradale che ha viso coinvolta un’auto e una donna che è ha attraversato di corsa sulle strisce per prendere il bus, nonostante  il semaforo pedonale fosse ancora spento. La colpa però è dell’automobilista che, spiegano gli esperti del sito di informazione giuridica dirittoegiustizia.it: “Pur trovandosi su un rettilineo in prossimità di un impianto semaforico e di strisce pedonali, non ha previsto l'attraversamento del pedone e non lo ha evitato, magari ricorrendo a una manovra di emergenza. Il comportamento imprudente del pedone non è, inoltre, sufficiente, secondo i magistrati, a ridurre le responsabilità dell'automobilista”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricorso rigettato e conferma della condanna alla pena di 1.600 euro di multa ritenendo il conducente "responsabile di negligenza, imprudenza ed imperizia, e colpevole di non aver dato la precedenza al pedone".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento