Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

E' successo sulla Brebemi nel tratto tra Urago d'Oglio e Chiari

Foto d'archivio

Dramma lunedì mattina sulla Brebemi, dove - verso le 7.45 - un uomo di 46 anni è morto dopo essere stato investito nel tratto tra Urago d'Oglio e Chiari.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++
La vittima è il 46enne Francesco Conti

Al momento sono ancora frammentarie le informazioni che arrivano dal luogo dell'incidente, ma pare che l'uomo abbia lasciato l'auto in una piazzola d'emergenza, poi - per motivi ancora da chiarire - avrebbe percorso a piedi alcuni metri lungo la prima corsia. Il conducente di un camion lo ha visto e ha frenato, ma non è riuscito a evitare l'impatto, avvenuto a cavallo tra la prima e la seconda corsia.

Per i soccorsi sono state inviate in codice rosso un'ambulanza e un'automatica, ma purtroppo per il 46enne non c'era già più nulla da fare. Sul posto è intervenuta anche la polizia stradale di Chiari, che indaga sull'accaduto. Al vaglio le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento