Inferno nella notte in A4: muore 42enne, gravissima 35enne

All'altezza dell'area di servizio di San Giacomo un'auto si è schiantata contro il guard rail: morto l'uomo al volante, gravissima la compagna

Foto di repertorio

Terribile incidente nella notte tra sabato 10 e domenica 11 ottobre sulla A4, nei pressi dell'area di servizio San Giacomo, non distante dal casello di Brescia Est.

Un'auto in viaggio in direzione Brescia si è schiantata intorno alle 3 contro il guard rail. L'uomo alla guida, il 42enne Emiliano Romani, ha perso la vita, destando grande cordoglio nel Cremonese, soprattutto a Grontardo, per essere stato a lungo presidente dell'associazione Festinsieme.

Nello schianto - causato da un malore improvviso, o forse un colpo di sonno - è rimasta ferita gravemente anche la compagna di Romani, V. B., 35enne, pure di Grontardo, ricoverata alla Poliambulanza di Brescia.

Per i rilievi è intervenuta la Stradale di Verona Sud. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento