Investito per sbaglio dal suo papà, il piccolo Alessandro è stato operato

Arrivano buone notizie dall'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, dove è ancora ricoverato (in terapia intensiva) il bimbo di 5 anni inavvertitamente travolto dal trattore del padre

Il luogo dell'incidente © Bresciatoday.it

Il piccolo Alessandro non sarebbe in pericolo di vita: sono queste le ultimissime notizie che arrivano dall'ospedale Giovanni XXIII di Bergamo, la struttura dove è ancora ricoverato il bimbo di 5 anni inavvertitamente travolto lunedì mattina dal trattore del padre, nell'azienda agricola di famiglia in località Ronco a Gussago.

Già operato, il bimbo è fuori pericolo

Il bambino è già stato sottoposto a una prima operazione chirurgica: è andato tutto bene e a poche ore dall'accaduto è stato già dichiarato fuori pericolo. Le sue condizioni sono comunque gravi, e rimarrà in stretta osservazione del reparto di Terapia intensiva pediatrica dell'ospedale. Un gran sospiro di sollievo per i genitori e i familiari, che ora aspettano solo il suo ritorno a casa.

L'incidente è stata davvero una questione di attimi: poco prima di mezzogiorno il padre stava manovrando con il trattore, quando non si sarebbe accorto del bambino che gli si avvicinava alle spalle, in sella alla sua piccola bicicletta. Anche se a bassa velocità, il peso del trattore avrebbe potuto provocare conseguenze ben più gravi, anche fatali.

Lo shock del papà, l'arrivo dei soccorsi

In stato di shock, il papà è riuscito comunque a chiamare aiuto e ad allertare il 112: la centrale operativa ha inviato sul posto un'ambulanza della Croce Verde di Ospitaletto, che ha provveduto alle prime cure in attesa dell'arrivo dell'elicottero, decollato da Brescia. Il bimbo è stato poi trasferito in volo in ospedale a Bergamo, in codice rosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi sono stati affidati alla Polizia Locale di Gussago, che come da prassi in questi casi hanno già sequestrato il mezzo, per i doverosi accertamenti. Non dovrebbero esserci conseguenze di alcun tipo per il papà, soprattutto adesso che è stata confermata la notizia, secondo cui il bimbo ormai sarebbe fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento