menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore in scooter nello schianto contro un tir: “Resterai sempre nel mio cuore"

Il commosso saluto al 38enne Marco Rossini, morto mercoledì pomeriggio a seguito di un terribile incidente stradale. Abitava a Gussago, di mestiere faceva l'operaio: lascia i genitori e una sorella

Marco Rossini: questo il nome della vittima dell'incidente mortale di mercoledì pomeriggio a Gussago, in Via Ponte Gandovere. Si è schiantato in sella ad uno scooter contro un Tir, dopo aver improvvisamente perso il controllo della sua due ruote: è morto sul colpo.

Aveva 38 anni e abitava proprio a Gussago: la sua famiglia è molto conosciuta in paese, la madre Luisa e la sorella (più piccola) Elisa sono le titolari del negozio d'abbigliamento per bambini “I Monelli”. La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia Stradale di Chiari.

Avrebbe perso il controllo del suo scooter, un Kymko bianco, dopo aver accidentalmente urtato il cordolo di uno spartitraffico. Nel cercare di restare in sella ha prima travolto la segnaletica stradale e si è poi infilato sotto la cabina di un camion con rimorchio, ancora fermo allo stop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio divampa in un capannone, paura in azienda

  • Cronaca

    Crollo di massi sulla Strada Provinciale, uno pesa centinaia di chili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento