Investita da uno scooter, 14enne trovata priva di sensi sull'asfalto

Ricoverata in ospedale a Brescia la ragazza di 14 anni investita sabato sera a Guidizzolo: i Carabinieri a caccia del giovane scooterista in fuga che non si è fermato a soccorrerla

E’ ancora ricoverata al Civile di Brescia la ragazza di soli 14 anni che sabato sera è stata investita da un pirata della strada che è poi scappato senza prestare alcun soccorso. La giovane è stata trovata priva di sensi al ciglio della strada, e poi ricoverata in ospedale: sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Succede a Birbesi, frazione di Guidizzolo. Secondo una prima ricostruzione pare che la ragazza stesse attraversando la strada, in Via Monumento di fronte al bar osteria del paese. Quando improvvisamente è stata investita in pieno da uno scooter, poi fuggito a gran velocità.

Non ci sono testimoni: alla guida del mezzo poteva esserci chiunque. Sarebbe stata la stessa ragazzina a raccontare quanto accaduto, una volta ripresa conoscenza.

Tocca ai Carabinieri cercare di risalire al pirata che ha investito la giovanissima. Potrebbe trattarsi di un giovane come lei, forse poco più grande. Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento