Malore alla guida, si accascia sul volante e trascina il camion per centinaia di metri

Sono gravi le condizioni del camionista di 60 anni che giovedì mattina si è sentito male alla guida sulla Strada provinciale 91

Foto d'archivio

Un incidente che poteva avere conseguenze ben peggiori quello che si è verificato giovedì mattina a Grumello sul Monte, poco prima delle 10.30 sulla Strada provinciale 91 a una manciata di chilometri dal confine bresciano: un camionista di 60 anni, originario delle Marche, si è accasciato al volante mentre stava guidando un mezzo pesante con rimorchio.

Pare che con le ultime forze abbia cercato di accostare, ma poi è svenuto alla guida trascinando involontariamente il camion per centinaia di metri sul ciglio della strada, abbattendo il guard-rail laterale. Una folle corsa (anche se a bassa velocità) che fortunatamente non ha coinvolto nessun altro mezzo: caso più unico che raro, in una strada sempre molto trafficata.

Rianimato a lungo e poi trasferito in ospedale

Sono stati gli altri automobilisti di passaggio a dare l'allarme al 112: la centrale operativa di Areu ha subito compreso la gravità dell'accaduto, e ha inviato sul posto (in codice rosso) l'automedica e un'autolettiga del Gruppo volontari ambulanza di Capriolo. I rilievi sono stati affidati agli agenti della Polizia Locale, sul posto con due pattuglie: a supporto dei soccorsi anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Bergamo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 60enne era steso inerme sul volante, privo di sensi. E' stato rianimato a lungo, intubato e caricato d'urgenza sul mezzo di soccorso, subito trasferito in ospedale al Giovanni XXIII di Bergamo dove è stato ricoverato in condizioni critiche. La sua situazione clinica sarebbe in miglioramento, ma in serata non è ancora stato dichiarato fuori pericolo: resterà in ospedale sotto stretta osservazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento