Incidenti stradali

Travolto da un Suv, batte la testa: muore dopo il ricovero ospedale

Non ce l’ha fatta l’anziano investito giovedì pomeriggio a Rivoltella

Giulio Zamboni si è spento dopo un giorno di ospedale. Giovedì mattina l’86enne era stato investito lungo via Francesco Agello, in località Rivoltella di Desenzano, mentre stava pedalando in sella alla sua bici in direzione Sirmione.

Purtroppo le lesioni riportate non gli hanno lasciato scampo.  L'anziano, di casa a Desenzano, si è spento venerdì pomeriggio in un letto dell’ospedale Civile, dove era stato portato d'urgenza a seguito dell'incidente. Ad investirlo era stata una Porsche Cayenne: al volante un turista tedesco, che si era subito fermato per prestare soccorso.

Stando a quanto ricostruito, l’anziano sarebbe improvvisamente sceso dal marciapiede e l’automobilista non avrebbe potuto fare nulla per evitarlo, colpendolo in pieno. A seguito del violento impatto, l’86enne aveva battuto la testa sull’asfalto e le sue condizioni erano apparse, fin da subito, disperate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto da un Suv, batte la testa: muore dopo il ricovero ospedale

BresciaToday è in caricamento