Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Valcamonica

Scontro mortale in Valcamonica

Nell'impatto con un mezzo pesante è deceduto un'automobilista

Incidente dalle conseguenze mortali, stamattina verso le 10, lungo la Statale della Valcamonica, tra Pian Camuno e Artogne. L'automobilista è Giovanni Trovato, 62 anni, medico specialista in flebologia, chirurgia vascolare e angiologia, residente ad Iseo dove era molto conosciuto. Lavorava come libero professionista per numerose case di cura e ambulatori in Lombardia ed esercitava in un poliambulatorio in Via Porto Gabriele Rosa. Lascia nel dolore e nello sgomento i figli Andrea e Chiara insieme alla comunità iseana. 

L’uomo, a bordo della sua Opel Corsa bianca, stava viaggiando in direzione Boario quando, improvvisamente, avrebbe invaso la corsia opposta percorrendo contromano un breve tratto di carreggiata. In quel momento, nell’opposto senso di marcia, sopraggiungeva un autoarticolato ed è stato impossibile evitare l'impatto. L’asfalto tradisce il tentativo di frenata del camion ma non quello dell’autovettura: da qui, l’ipotesi che all’origine di tutto possa esserci un colpo di sonno o un improvviso malore.


Sul luogo dell'incidente sono intervenuti l'elisoccorso del 118 e i Vigili del Fuoco, oltre alla Polizia Stradale. Pesanti le ripercussioni sulla viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro mortale in Valcamonica

BresciaToday è in caricamento