Incidenti stradali Via Luigi Apollonio

Spaventosa carambola in città: morto l'operaio travolto da un furgone

Non ce l'ha fatta Giovanni Spanu, l'operaio 55enne travolto mercoledì mattina da un furgone lungo via Apollonio. Lascia la moglie e due figli

Giovanni Spanu

Si è spento nella notte l'operaio vittima del terribile incidente che si è verificato mercoledì mattina lungo via Apollonio, in città. Giovanni Spanu, 55enne di origine sarda ma di casa a Desenzano, si è spento in un letto dell'ospedale Civile di Brescia.

L'uomo era arrivato nel nosocomio cittadino in condizioni disperate e i medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita: il sottile filo di speranza cui erano aggrappati i famigliari e i colleghi si è spezzato poche ore dopo il ricovero, nella notte tra mercoledì e giovedì.

Il drammatico incidente è avvenuto proprio sotto gli occhi di un collega: entrambi dipendenti della ditta Sistem Work di Mazzano, erano al lavoro in un piccolo cantiere allestito in via Apollonio, a Brescia, per la posa di cavi di fibra ottica.  Poco prima delle 12 la carambola mortale, innescata da un Suv Audi, guidato da un medico 73enne. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventosa carambola in città: morto l'operaio travolto da un furgone

BresciaToday è in caricamento