rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Incidenti stradali Castel Mella

Incidente a Castenedolo: morto Giorgio Bravo, 51enne di Castel Mella

E' spirato al Civile il giorno successivo a quello dell'incidente

Non ce l'ha fatta Giorgio Bravo, il 51enne di Castel Mella coinvolto nel terribile schianto avvenuto verso le 21.30 di martedì, a Castenedolo lungo la Provinciale 66, la strada che conduce a Ghedi. Bravo è deceduto nel reparto di terapia intensiva del Civile di Brescia, il giorno successivo a quello dell'incidente: non aveva figli e non era sposato, lavorava in città.

Lo schianto

All'altezza della rotonda tra via Volta, via Garibaldi e via Olivari, la Peugeot 308 del 51enne e un'Alfa Giulietta, guidata da un soldato italiano 23enne della base di Ghedi, si sono scontrate probabilmente a causa di una mancata precedenza (la dinamica esatta è ancora da accertare). 

All'arrivo dei soccorsi, fin dai primi istanti è stato chiaro che, ad avere la peggio, era stato l'uomo al volante della Peugeot: estratto dall'abitacolo dai vigili del fuoco, è stato rianimato sul posto dai sanitari e poi portato d'urgenza nel nosocomio cittadino, dove poi è deceduto. Il conducente dell'Alfa, invece, è stato ricoverato alla Poliambulanza e le sue condizioni non destano preoccupazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Castenedolo: morto Giorgio Bravo, 51enne di Castel Mella

BresciaToday è in caricamento