Affronta la curva in contromano, provoca un frontale e poi scappa a piedi

Gli agenti della stradale sono al lavoro per rintracciare l'uomo al volante del Renault Espace che, nella tarda serata di mercoledì, ha provocato un incidente frontale a Ghedi in cui è rimasta ferita una giovane di 21 anni

GHEDI. È caccia all’uomo che, poco prima delle 23 di mercoledì, ha provocato un incidente frontale sulla strada per Leno, prima di fuggire a piedi lasciando l’auto sul posto.

Stando alle prime ricostruzioni,  il conducente del Renault Espace, che sembrerebbe non essere un veicolo rubato,  ha affrontato una curva in contromano, per poi schiantarsi contro un Citroen C1 che proveniva nell’opposto senso di marcia. Fortunatamente, la giovane al volante dell’utilitaria, una 21enne residente a Ghedi, non ha riportato gravi ferite, ma solo tanto spavento, qualche contusione e parecchie escoriazioni. 

Allertati i soccorsi, sul luogo si è precipitata un’ambulanza, che ha trasportato la ragazza all’ospedale di Manerbio per gli accecamenti del caso.  Sul posto anche i Vigili del Fuoco e la stradale di Brescia che, oltre dei rilievi, sta cercando di risalire all’identità dell’uomo al volante del crossover. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento