Ghedi: bici finisce sotto un camion, 35enne salvo per miracolo

Ricoverato al Civile un 35enne residente in paese. Ha sussurrato il suo nome ai medici prima di perdere conoscenza: le sue condizioni erano apparse in un primo momento gravissime

La mountain bike finisce schiacciata dalle ruote di un camion, il ciclista si salva per miracolo. Lunedì a Ghedi, poco dopo le 18:00, un 35enne del paese stava pedalando in via Sabotino, quando è stato agganciato da un autoarticolato guidato da un cittadino romeno.

Il camionista, diretto alla rotonda per Brescia, ha svoltato a destra per parcheggiare nello spazio di fronte all'ex cotonificio, senza però accorgersi della bicicletta. Ha frenato solamente nel sentire il rumore del telaio finito sotto le ruote.

L'uomo è sceso dal veicolo e ha immediatamente chiamato il 118. Le condizioni del 35enne sono apparse in un primo momento gravissime: è riuscito solamente a sussurrare il suo nome ai medici prima di perdere conoscenza. Trasportato in codice rosso al Civile, il quadro clinico si è poi rivelato meno critico del previsto e ora non desta preoccupazione. I rilievi sono stati raccolti dagli agenti della Polizia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento