Auto sbanda e si schianta contro un palo, feriti mamma e i suoi bambini

La giovane donna stava portando i figlioletti a scuola, quando ha perso improvvisamente il controllo della Mini One che guidava. Sia lei che i 4 figli sono stati portati in ambulanza al Civile

Foto d'archivio

Era appena uscita di casa per accompagnare i suoi 4 figli a scuola, quando - per cause ancora da chiarire - ha perso il controllo della macchina che ha finito per schiantarsi contro un palo della luce e il muretto di un'abitazione. È la cronaca minima di quanto accaduto mercoledì, attorno alle 7.50, in via Boccherini a Ghedi.

L'impatto è fortunatamente avvenuto a bassa velocità e le conseguenze non sono state gravi. La giovane donna al volante della Mini One, una 42enne, e i suoi figlioletti - due femmine di 10 anni, una di 6 e un maschio di 8 - se la sarebbero cavata con traumi e lesioni per fortuna non gravi. Dopo le prime cure prestate sul posto dai volontari del sanitari del 118, mamma e bimbi sono stati trasportati in ambulanza al Civile di Brescia per le cure del caso.

Sul posto, oltre alla polizia locale di Ghedi, che ha raccolto i rilievi dell'incidente, sono intervenute 4 ambulanze, arrivate da Flero, Leno e Brescia. Pochi i dubbi sulla dinamica: la 42enne avrebbe fatto tutta da sola, perdendo il controllo dell'auto mentre usciva da via Boccherini per immettersi  in via Leoncavallo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento