Paurosa carambola in galleria: tre vetture coinvolte e due feriti gravi

Galleria e strada chiusa per più di due ore lunedì pomeriggio sulla Ss45bis, dove tre vetture sono rimaste coinvolte in un pauroso schianto: due i feriti gravi

Foto d'archivio

Un altro pauroso schianto sulla Ss45bis, stavolta all'imbocco della galleria San Biagio in territorio di Gavardo, in direzione di Villanuova sul Clisi: nell'incidente di lunedì pomeriggio sono rimaste coinvolte tre vetture, con altrettanti feriti. Tra questi due sono ricoverati in gravi condizioni a Brescia, al Civile e alla Poliambulanza, trasferiti in ospedale in elicottero. Non sarebbero in pericolo di vita.

Sulla dinamica della violentissima carambola sono ancora al lavoro gli agenti della Polizia Stradale, intervenuti da Desenzano e Salò per i rilievi: sul posto anche due squadre dei Vigili del Fuoco, le ambulanze dei Volontari del Garda e dell'Anc Valle del Chiese, l'automedica e l'elisoccorso. Come detto sono tre le vetture coinvolte, poco prima delle 17.30.

La dinamica del pauroso incidente

Ad avere la peggio le due auto che si sarebbero scontrate frontalmente, una Opel Astra e una Volkswagen Polo di cui sono rimasti sono dei grovigli di lamiera: è andata comunque in gran parte danneggiata anche la terza vettura coinvolta, una Lancia Ypsilon. Ad avere la peggio un uomo di 47 anni e una ragazza di 27, trasferiti in ospedale in elicottero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo qualche botta (e un grande spavento) invece per la 61enne che è stata ricoverata a Gavardo in codice verde. Traffico inevitabilmente in tilt durante le operazioni di soccorso: la galleria è stata chiusa al traffico per più di due ore, con uscite obbligatorie e deviazioni prima e dopo l'incidente, su entrambi i sensi di marcia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Nel Bresciano 35 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento