Si schianta con la moto contro il guardrail, muore davanti all'amico

La tragedia lunedì pomeriggio a Gargnano

Foto d'archivio

Ha perso il controllo della moto nell'affrontare una curva, finendo per schiantarsi contro il guardrail. Un impatto devastante che non ha lasciato scampo al motociclista: un 41enne sardo di casa a Brescia. La tragedia nel pomeriggio di lunedì, lungo la provinciale 9 che da Gargnano porta a Capovalle.

L'allarme è scattato poco prima delle 16.30. A chiamare i soccorsi è stato un amico della vittima: i due biker erano usciti insieme per un giro sulle strade del Bresciano, mentre scendevano verso Gargnano si è verificata la tragedia. Stando a quanto ricostruito dalla polizia stradale, il 41enne ha perso il controllo della due ruote, poi il tremendo impatto con il guardrail.

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida, ma per il 41enne non c'è stato nulla da fare: i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane uomo. La Provinciale è stata chiusa al traffico per consentire i rilievi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

  • In pensione da poco, notaio va in vacanza e si schianta: morto sul colpo

  • Ucciso dal cancro a soli 34 anni: il dolore della moglie e dei due figlioletti

Torna su
BresciaToday è in caricamento