rotate-mobile
Incidenti stradali Gardone Val Trompia / Via Matteotti

Travolta da un'auto sulle strisce: sull'asfalto dopo un 'volo' di 2 metri

Vittima una donna di 43 anni: avrebbe riportato numerosi traumi ed stata è ricoverata all’ospedale di Gardone Val Trompia

Investita da un’auto sulle strisce pedonali, è stata sbalzata sull’asfalto riportando numerosi traumi e un forte spavento. È successo giovedì mattina, poco prima delle 8, a una donna di 43 anni che stava attraversando via Giacomo Matteotti in località Inzino di Gardone Val Trompia. 

Stando a quanto riferito da alcuni testimoni, la donna è stata colpita in pieno da una Suzuky nera mentre si trovava già in mezzo alla carreggiata: un impatto piuttosto violento e poi il boato che ha attirato in strada i negozianti della zona. La 43enne sarebbe rovinosamente caduta sull’asfalto dopo un volo di circa due metri, ma non avrebbe mai perso conoscenza. Soccorsa dai commerciati prima, dai sanitari del 118 giunti a bordo di un’ambulanza poi, lamentava forti dolori al bacino e aveva alcune ferite sul volto.

L’allarme è fortunatamente rientrato dopo l’arrivo dei sanitari, che hanno escluso che la donna avesse rimediato gravi traumi al capo. Smaltito il forte shock, è stata trasferita all’ospedale di Gardone per le cure del caso e le sue condizioni non desterebbero eccessiva preoccupazione. La dinamica è al vaglio della Polizia Locale che si è occupata di raccogliere i rilievi di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolta da un'auto sulle strisce: sull'asfalto dopo un 'volo' di 2 metri

BresciaToday è in caricamento