rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Incidenti stradali Gardone Val Trompia

Si schianta contro una casa, abbandona l'auto e fugge a piedi: ma c'è un motivo

Nei guai un 50enne di Gardone Val Trompia

Avrebbe dovuto restare confinato tra le mura di casa, ma, invece, è uscito per farsi un giro in auto, in piena notte. Un'evasione che ha rischiato di terminare malissimo: l'uomo ha infatti perso il controllo della sua Bmw X5 e ha finito per schiantarsi contro il muro di un'abitazione. Dopo l'incidente è fuggito a piedi, abbandonando l'auto ammaccata nel giardino della casa, convinto forse di passarla liscia. 

Il fatto è accaduto a Gardone Val Trompia nella notte del 19 dicembre. Protagonista un 50enne di casa proprio nel comune ai piedi della Val Trompia: agli agenti della polizia Stradale di Iseo, intervenuti sul posto dopo l'allarme lanciato dai proprietari dell'abitazione danneggiata, non ci è voluto molto per identificarlo. Le indagini hanno permesso infatti di rintracciarlo in breve tempo e, inoltre, di scoprire che aveva già avuto dei problemi con la giustizia.

Il Tribunale di sorveglianza di Brescia aveva infatti già imposto al 50enne una serie di restrizioni, tra cui l’obbligo di restare in casa tra le 22 e le 6. Alla lista dei guai si è ora aggiunta una denuncia per il reato di evasione dopo un incidente stradale. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta contro una casa, abbandona l'auto e fugge a piedi: ma c'è un motivo

BresciaToday è in caricamento