Auto travolge un ciclista: parabrezza sfondato, poi il volo sull'asfalto

Una gran brutta botta per il turista che lunedì pomeriggio è stato travolto da un'auto a Gardone Riviera: è stato ricoverato in ospedale in elicottero

I mezzi del soccorso medico intervenuti sul posto © Bresciatoday.it

Pauroso incidente lunedì pomeriggio a Gardone Riviera, non lontano dal Vittoriale, dal giardino botanico e dal municipio: è qui che intorno alle 16 è stato lanciato l'allarme al 112, in codice rosso, per le condizioni di un ciclista di 37 anni che è stato sbalzato per diversi metri sull'asfalto, dopo essere stato centrato in pieno da un'auto in movimento.

La vettura arrivava da Via dei Colli, per immettersi in Via Vittoriale: il conducente non avrebbe visto il ciclista che scendeva a bordo di una e-bike noleggiata solo poche ore prima insieme ad alcuni amici. Avrebbe provato a frenare, senza però riuscire a evitare l'impatto: il ciclista, un turista italiano in vacanza sul Garda, è stato prima scaraventato sul parabrezza (andato in frantumi) e poi sbalzato rovinosamente sull'asfalto.

Impatto violentissimo, allarme in codice rosso

Come detto, inizialmente le sue condizioni parevano gravi: a seguito dei primi accertamenti medici l'allarme è rientrato, derubricato dal primo codice rosso a un più rassicurante codice giallo. In via precauzionale, vista la violenza dell'impatto, la centrale operativa di Areu ha comunque mobilitato l'elicottero, decollato da Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ferito nel frattempo è stato medicato e caricato sulla barella spinale dai volontari di Valtenesi Soccorso, arrivati a bordo di un'ambulanza, con il supporto degli operatori sanitari dell'automedica. I rilievi sono stati invece affidati agli agenti della Polizia Locale. A meno di un'ora dall'incidente il 37enne era già in ospedale: una gran brutta botta, con una prognosi di diversi giorni, ma nessun pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Abbandonata dal marito, chiedeva l'elemosina in paese, è stata uccisa dal figlio che avrebbe dovuto proteggerla

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento