Travolta da un furgone sulle strisce: sbalzata a 10 metri, è in condizioni critiche

L'incidente giovedì mattina a Gardone Riviera: la donna avrebbe rimediato gravi traumi ed è stata ricoverata a Gavardo

Foto di repertorio

Una donna di 83 anni è stata investita giovedì mattina lungo la Gardesana e ha riportato seri traumi. Colpita in pieno da un furgone, è finita prima sul cofano e poi scaraventata con violenza, dopo un volo di quasi 10 metri, sull'asfalto. Un impatto tremendo, avvenuto attorno all 10 di mattina, a Gardone Riviera.

Stando a quanto ricostruito dalla polizia locale, l'anziana, di casa in Val Rendena, è stata travolta mentre attraversava sulle strisce pedonali vicine al Bar Pensilina. A dare l'allarme è stato il conducente del furgone: sul posto sono state inviate un'auto medica dei Volontari del Garda e un'ambulanza.

La pensionata non avrebbe mai perso conoscenza, ma avrebbe rimediato gravi traumi. Dopo le prime cure, è stata trasferita all'ospedale di Gavardo e ricoverata nel reparto di Ortopedia: non sarebbe in pericolo di vita, ma i medici non hanno ancora stabilito la prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

Torna su
BresciaToday è in caricamento