Travolta da un furgone sulle strisce: sbalzata a 10 metri, è in condizioni critiche

L'incidente giovedì mattina a Gardone Riviera: la donna avrebbe rimediato gravi traumi ed è stata ricoverata a Gavardo

Foto di repertorio

Una donna di 83 anni è stata investita giovedì mattina lungo la Gardesana e ha riportato seri traumi. Colpita in pieno da un furgone, è finita prima sul cofano e poi scaraventata con violenza, dopo un volo di quasi 10 metri, sull'asfalto. Un impatto tremendo, avvenuto attorno all 10 di mattina, a Gardone Riviera.

Stando a quanto ricostruito dalla polizia locale, l'anziana, di casa in Val Rendena, è stata travolta mentre attraversava sulle strisce pedonali vicine al Bar Pensilina. A dare l'allarme è stato il conducente del furgone: sul posto sono state inviate un'auto medica dei Volontari del Garda e un'ambulanza.

La pensionata non avrebbe mai perso conoscenza, ma avrebbe rimediato gravi traumi. Dopo le prime cure, è stata trasferita all'ospedale di Gavardo e ricoverata nel reparto di Ortopedia: non sarebbe in pericolo di vita, ma i medici non hanno ancora stabilito la prognosi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento