Minorenni in festa tra alcolici e slot machine: barista multato per 13.500 euro

Il locale resta chiuso almeno un mese, a causa della sospensione della licenza

Licenza sospesa almeno un mese (ma potrebbero diventare 3) e una maxi multa da 13.500 euro: questa la dura sanzione nei confronti di un un bar di Gambara, a seguito di un'indagine dei carabinieri della locale stazione. 

Tutto è iniziato dalle 'stories' pubblicate su Instagram a settembre da alcuni minori, tutti ragazzi della Bassa e con un'età compresa tra i 16 e 18 anni: nei video si vedono i giovanissimi mentre bevono alcolici e giocano alle slot machine all'interno del locale, un doppio reato punito dalla legge. Gli accertamenti hanno permesso di identificare i minorenni, che –  a loro volta – hanno confermato quanto avvenuto.

Sabato mattina i militari hanno contestato al titolare del bar la sanzione. La sospensione della licenza inizierà una volta venuta meno la chiusura forzata stabilita con il lockdown.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zone gialle, arancioni e rosse, cosa succede il 6 dicembre: c'è attesa per la Lombardia

  • Il dramma di Matteo, papà di due bambini: ucciso dalla malattia a 38 anni

  • Ragazza di 13 anni scomparsa con l'amica, madre disperata: "Torna a casa amore mio"

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Si compra la cocaina con i soldi delle multe: sospeso agente della Locale

  • Il governo approva il decreto per il Natale: i divieti e le regole sugli spostamenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento