Incidenti stradali

Pauroso frontale, incastrati tra le lamiere: morti due giovani della Valtrompia

Ultimo aggiornamento sul tragico incidente

La scena del terribile incidente - © Bresciatoday.it

Erano originari della Valtrompia i due ragazzi tragicamente scomparsi venerdì notte nel terribile incidente di Iseo, sulla Sp510 lungo la galleria Covelo. Erano a bordo di una Seat che si è schiantata frontalmente con un furgone che viaggiava in direzione opposta: la dinamica dell'accaduto è al vaglio degli agenti della Polstrada di Iseo. 

La folle carambola si è scatenata poco dopo la mezzanotte. Il bilancio è di due morti, una ragazza di 27 anni e un ragazzo di 29, e di altri quattro feriti, in gravi condizioni (e non 6 come inizialmente annunciato): per liberare gli automobilisti dalle lamiere si è reso necessario l'intervento dei Vigili del fuoco del comando provinciale, sul posto con due squadre e il supporto di un'autogru.

Sei le ambulanze presenti sul luogo dell'incidente, arrivate da Bornato, Capriolo, Adro, Palazzolo e Sale Marasino, oltre all'elicottero decollato da Como, automediche e infermierizzate. I quattro feriti gravi, tra cui due ragazzi di 25 e 31 anni, sono stati ricoverati in codice rosso negli ospedali di Bergamo (Papa Giovanni) e Brescia (Civile e Poliambulanza). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso frontale, incastrati tra le lamiere: morti due giovani della Valtrompia

BresciaToday è in caricamento