Frontale a Villa Carcina: gravi due persone, prognosi riservata al Civile

Nel pomeriggio di ieri sei persone sono rimaste coinvolte in un frontale tra una monovolume e una Fiat Punto. Due sono state ricoverate d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia. In buone condizioni Martina, la piccola passeggera di un anno

Intorno alle 15 di ieri pomeriggio, a Villa Carcina una monovolume si è scontrato frontalmente con una Fiat Punto guidata da un dipendente della Sia.

Lo schianto ha visto coinvolte sei persone. Due, più gravi, sono state portate d’urgenza all’ospedale Civile di Brescia: il conducente della Fiat, M.M. del 1959 e il passeggero della monovolume, un uomo del 1925, per i quali la prognosi è riservata. Ricoverata per accertamenti anche Martina, una bimba di un anno che ha riportato fortunatamente solo ferite lievi.
 

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Neopatentato tampona con l'auto una moto, biker muore sul colpo

  • Droga, scarsa igiene, lavoratori irregolari: chiusa discoteca

  • Terribile incidente stradale: grave una ragazza, code chilometriche

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • L’auto sbanda e si schianta: giovane barista muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento