rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Incidenti stradali

Urago d’Oglio: auto si schianta contro un tir, grave 36enne

L'uomo è stato portato al Civile a bordo dell'eliambulanza

Terribile frontale tra una Opel Corsa e un tir a Urago d’Oglio. Attorno alle 16 di martedì, i due veicoli si sono scontrati sulla ex statale 11 (ancora da accertare la dinamica).

Ad avere la peggio è stato il conducente dell’utilitaria, un 36enne (A.Z. le sue iniziali) originario di Cizzago. Fortunatamente, in quel momento passava sul posto una volontaria della Croce Bianca di Chiari, Silvana Bonassi, che - aiutata da un autista di bus - ha letteralmente salvato la vita al giovane, trovato privo di conoscenza nell’abitacolo.

Il 36enne, una volta ripresi i sensi a seguito all’intervento della donna, è poi stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia a bordo dell’elisoccorso. Ha riportato gravi lesioni ma, grazie all’altruismo e alla risolutezza di un "angelo custode" di nome Silvana, non è in pericolo di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urago d’Oglio: auto si schianta contro un tir, grave 36enne

BresciaToday è in caricamento