rotate-mobile
Incidenti stradali Desenzano del Garda

Frontale nella notte: morto un giovane, in prognosi riservata la passeggera

Lo schianto attorno a mezzanotte

Nella notte tra sabato e domenica un nuovo, tragico, incidente ha funestato le strade bresciane. A poche ore dalla morte di un artigiano di Cazzago, deceduto di prima mattina a bordo del suo furgone del lavoro, un giovane di soli 24 anni è morto a seguito di uno schianto avvenuto sul Garda. 

L'incidente si è verificato attorno a mezzanotte lungo la Strada provinciale 11, nel territorio di Desenzano, al chilometro 233. La vittima viaggiava in compagnia di una ragazza  di 26 anni su una Opel Corsa che si è scontrata frontalmente con un'Audi sulla quale viaggiavano cinque persone. Ancora da definire le eventuali responsabilità per l'accaduto.

Devastante l'impatto sulle due vetture: mentre per i cinque passeggeri dell'Audi sono da registrare solo ferite lievi (sono stati soccorsi in diversi ospedali), il conducente della Corsa è morto sul colpo, e la passeggera è rimasta ferita gravemente e si trova ora ricoverata in prognosi riservata presso la Poliambulanza di Brescia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontale nella notte: morto un giovane, in prognosi riservata la passeggera

BresciaToday è in caricamento