Incidenti stradali

Carbonizzato nella sua auto, morto medico di base: lascia moglie e figlia

Il dramma lunedì pomeriggio sulla Strada Statale 42

Ci sono volute delle ore per identificarlo, incrociando i dati del veicolo: solo a tarda sera i familiari hanno saputo della tragedia. È il dottor Francesco Randon, 60 anni, la vittima del drammatico incidente di lunedì pomeriggio a Brusaporto, sulla Strada statale 42. Era a bordo della sua Ford Puma quando, poco dopo le 15, per cause in corso di accertamento si è schiantato con un camion che viaggiava in direzione opposta. A seguito dell'impatto l'auto ha preso fuoco: Randon è morto carbonizzato nell'abitacolo.

Pare avesse appena finito di lavorare, a Pontirolo Nuovo: qui da poche settimane aveva iniziato il servizio come medico di medicina generale. Originario di Padova, dove aveva ancora la residenza e dove abitano la moglie e la giovane figlia, era da poco domiciliato a Fara Gera d'Adda, appunto per motivi di lavoro. 

L'incidente

L'incidente si è verificato sulla Ss42 a metà tra gli svincoli per Clusone e la Val Seriana e per Lovere e la Valcamonica. Randon, alla guida della Ford Puma, avrebbe improvvisamente sbandato andando a centrare in pieno un camion che trasportava ortofrutta nella direzione opposta. I rilievi sono stati affidati agli agenti della Polizia Stradale: la strada è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia per consentire le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza, e solo intorno alle 22 si è tornati a una parvenza di normalità.

L'incendio

Illeso ma sotto shock il camionista, 51 anni: è sceso dalla cabina prima che tutto prendesse fuoco. In cielo si è levata una colonna di fumo denso e nero visibile a chilometri di distanza. La centrale operativa ha inviato sul posto l'automedica oltre a un'ambulanza della Croce Rossa di Seriate, e numerose squadre dei Vigili del Fuoco arrivate da Bergamo città, Dalmine, Gazzaniga, Romano di Lombardia. La salma del povero Randon resta a disposizione dell'autorità giudiziaria: verrà eseguita l'autopsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carbonizzato nella sua auto, morto medico di base: lascia moglie e figlia
BresciaToday è in caricamento