Malore al volante, "salta" la rotonda e si schianta: il video dell'incidente

Impressionanti le riprese del momento dell'incidente, con la Golf guidata dalla vittima che centra un furgone

Lo schianto lungo la Lecco-Bergamo, nel mezzo di una rotonda. A perdere la vita è Francesco Arminio, bresciano di 91 anni, residente in città ma originario di Orzinuovi. La causa dello schianto, probabilmente, un malore, visto che non c'è stato alcune tentativo di frenata.  

L’uomo stava viaggiando a bordo della propria Golf Plus quando è uscito di strada a velocità sostenuta sbandando nel mezzo della rotonda del ponte "Cesare Cantù" di Calolziocorte, per poi andare a travolgere un furgone in arrivo da Olginate, finendo quindi la corsa nel prato a lato della carreggiata in direzione di Cisano. Una videocamera ha ripreso lo schianto.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Immediati i soccorsi sul posto dopo lo schianto, nel quale è rimasta ferita (e ricoverata in codice giallo) anche la donna di 73 anni che viaggiava con lui a bordo della Golf (praticamente illesi il conducente e il passeggero del furgone). Le condizioni dell’anziano sono subito apparse gravissime. L'uomo è stato portato in codice rosso all’ospedale Manzoni di Lecco, ma poco dopo un arresto cardiaco gli è stato fatale.
 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento