Giovedì, 29 Luglio 2021
Incidenti stradali Fornaci

Si schianta nell'aiuola: "Andate via, sto bene". Ma è ubriaca 6 volte oltre il limite

Denunciata una 40enne residente nella Bassa: domenica sera ha provocato un incidente in tangenziale, completamente ubriaca

Foto d'archivio

Ubriaca quasi sei volte oltre il limite di legge, si schianta contro l’aiuola dello spartitraffico e poi se la prende anche con i carabinieri: è successo domenica sera, intorno alle 23, in Tangenziale Ovest in territorio di Fornaci. La donna, una 40enne che abita nella Bassa, è stata denunciata sia per guida in stato di ebbrezza che per danneggiamenti. La sua auto è stata sequestrata, confiscata: verrà messa all’asta.

Nel sangue le è stato riscontrato un tasso alcolemico vicino ai 2,8 grammi per litro di sangue, quando il limite di legge è 0,5. “Ho fatto tutto da sola, sto bene”: questo quanto avrebbe detto ai carabinieri intervenuti, che tra l’altro hanno pure temuto il peggio, quando l’hanno vista accasciata sul volante, a prima vista priva di sensi.

Dormiva al volante dopo l’incidente

E invece, a quanto pare, stava solo dormendo. “Non ho bisogno di nessuno”: un comportamento sospetto, che ha fatto scattare i controlli di rito. E la prova dell’etilometro ha confermato le supposizioni dei militari. Impossibile sapere quanto alcol avesse ingerito la donna. Certo una quantità tale da farla uscire di strada, e addormentare dopo l’incidente.

Era a bordo della sua Ford Fiesta, a lei intestata, quando ha perso il controllo del mezzo schiantandosi con lo spartitraffico. Non ci sarebbero altre vetture coinvolte. Per lei è scattata inevitabile una denuncia penale. Con contestuale ritiro della patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta nell'aiuola: "Andate via, sto bene". Ma è ubriaca 6 volte oltre il limite

BresciaToday è in caricamento