rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Incidenti stradali

Terribile schianto sulla Provinciale: Filippo è morto in un inferno di lamiere

Aveva soltanto 24 anni, morto sul colpo nell'incidente

E' il giovane Filippo Panzeri di Cisano Bergamasco la vittima del tragico incidente stradale di giovedì sera a Olmo al Brembo, sulla Strada provinciale 1: aveva soltanto 24 anni. Panzeri era da solo al volante della sua Toyota, quando intorno alle 21.30 si è scatenato un violentissimo frontale: dalla parte opposta, infatti, sopraggiungeva una Opel guidata da una ragazza di 31 anni, a bordo insieme a lei anche la figlia piccola, di appena 2 anni.

Saranno i rilievi dei carabinieri a ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Sta di fatto che le due vetture si sono centrate in pieno: ferite in modo lieve madre e figlia, il 24enne è invece morto sul colpo. La centrale operativa ha inviato sul posto l'automedica e ambulanze della Croce Rossa e di Padana Emergenza, allertando anche l'elicottero (che stava per decollare da Sondrio).

Morto sul colpo nell'incidente

All'arrivo dei sanitari, come detto, Panzeri era già morto: la giovane donna e la figlia piccola sono state invece trasferite in ospedale al Papa Giovanni di Bergamo, ma senza gravi conseguenze. Sembra che il ragazzo stesse tornando a casa dopo aver passato una giornata in montagna. Abitava a Cisano con la famiglia, lascia nel dolore la madre Mariagrazia e il fratello. Come da prassi la salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria, che potrebbe richiedere ulteriori accertamenti.

Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore: "E' un giorno triste per il VillaValle - si legge in una nota della società - che piange la scomparsa di Filippo Panzeri, preparatore atletico della squadra femminile. La società, in questo difficile momento, è vicina al fratello e alla mamma. Condoglianze a tutta la famiglia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terribile schianto sulla Provinciale: Filippo è morto in un inferno di lamiere

BresciaToday è in caricamento