Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un camion: morto sul colpo

Tragico incidente giovedì pomeriggio sulla Sp8, a Berzo Inferiore: nel violentissimo schianto ha perso la vita il 69enne Felice Castelnovi

Non c'è stato niente da fare, è morto sul colpo il 69enne Felice Castelnovi, prima vittima delle strade bresciane nel 2021: l'incidente si è verificato giovedì pomeriggio, poco dopo le 18 sulla Strada provinciale 8 in territorio di Berzo Inferiore, di fatto in pieno centro al paese. Forse a causa di un malore ha perso improvvisamente il controllo della sua Suzuki Vitara e si è schiantato contro un camion che viaggiava in direzione opposta.

Inevitabile l'impatto, è gravissime le conseguenze. Castelnovi è stato liberato dai Vigili del Fuoco: era incastrato in un groviglio di lamiere. Ma purtroppo era già morto. Illeso invece il conducente del mezzo pesante, un 43enne dipendente di una ditta di Bienno: ha riferito di aver visto l'auto sbandare ma di non aver potuto fare niente per evitarla.

Impatto violentissimo e purtroppo fatale

L'impatto, anche se a bassa velocità, è stato fatale per Castelnovi. A nulla sono valsi i disperati tentativi di rianimarlo: sul posto anche l'automedica e un'ambulanza dei volontari di Darfo. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Stradale, ma non ci sarebbero già dubbi sulla dinamica: non si escludono, comunque, ulteriori accertamenti che potrebbero essere disposti dalla magistratura.

Come da prassi, l'autista del camion potrebbe essere indagato per omicidio stradale. Castelnovi era un perito meccanico, ormai in pensione da qualche anno. Da una vita a Berzo Inferiore, era conosciuto da tutti in paese e non solo: per lungo tempo aveva fatto parte del coro della Rupe di Santo Stefano di Cividate Camuno. Lo piangono il fratello e i nipoti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un camion: morto sul colpo

BresciaToday è in caricamento