menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terribile frontale: 22enne operato due volte ma ancora in fin di vita

Sta lottando per la vita il 22enne Fabio Astori di Carpenedolo, tra le 5 vittime del terribile incidente stradale in scena nella notte tra domenica e lunedì tra Medole e Guidizzolo. E' ricoverato al Civile di Brescia

Le prime indiscrezioni sembravano raccontare di lievi ma costanti miglioramenti. Ma pare che in realtà sia tutt'altro che finita, e il 22enne Fabio Astori di Carpenedolo sta ancora lottando per la vita, ricoverato nel reparto di Rianimazione del Civile di Brescia. Vittima suo malgrado dell'ennesimo incidente stradale, nella notte tra domenica e lunedì in terra mantovana, tra Medole e Guidizzolo.

Uno scontro frontale – erano circa le 3 – che ha coinvolto due automobili e in tutto cinque persone, tra cui anche il ragazzo classe 1993 che dell'incidente ha subito le conseguenze più gravi. Sarebbe già stato sottoposto a due interventi chirurgici, riferisce il Bresciaoggi.

Abita a Carpenedolo con la famiglia, quasi al confine con Montichiari. Come si legge dalla sua pagina Facebook, Fabio ha studiato al Bonsignori di Remedello, pronto a seguire le orme della famiglia nel campo dell'agricoltura: i genitori, ma pure gli zii, sono noti imprenditori del settore.

Sulla sua bacheca intanto si moltiplicano i messaggi di amici e coetanei, tutti uniti in un solo grido virtuale, nell'incitarlo a non mollare, a rimettersi presto, a tornare a sorridere come una volta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento