Incidente a Erbusco: auto con quattro giovani si ribalta sulla provinciale

È successo nella notte tra sabato e domenica. Coinvolti quattro ragazzi, tutti illesi

Un veicolo ribaltato (immagine repertorio)

Nella notte tra sabato e domenica 7 febbraio un’automobile con quattro ragazzi a bordo si è ribaltata sulla strada provinciale 11 a Erbusco s. È successo poco prima delle 5.30, come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza.

Inizialmente le condizioni dei giovani — tre ventenni e un diciottenne — sembravano disperate, tanto che i sanitari del 118 sono intervenuti in codice rosso. Tanta paura ma fortunatamente non è successo nulla di grave: illesi, hanno deciso di rifiutare i soccorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è ancora chiara la dinamica del sinistro. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Iseo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Bonus auto, via alle prenotazioni: come ottenere l'ecobonus fino a 10mila euro

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento