Lunedì, 17 Maggio 2021
Incidenti stradali

Muore schiacciato nel tragico schianto: aperta un'inchiesta per omicidio stradale

Si chiamava El Mohajir Hocine la vittima del tragico incidente di venerdì pomeriggio sull'autostrada A4: aperto un fascicolo per omicidio stradale

Foto © Bresciatoday.it

E' morto schiacciato tra due camion il 47enne El Mohajir Hocine, di origini marocchine ma residente a Sarego, in provincia di Vicenza: è la vittima del terribile incidente di venerdì pomeriggio sull'autostrada A4, tra i caselli di Desenzano e Brescia Est in direzione Milano, e in territorio di Mazzano. Sulla vicenda, come da prassi, è stata aperta un'inchiesta per omicidio stradale: la Polstrada di Verona è ancora al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, e vagliare così eventuali responsabilità.

L'incidente, ricordiamo, si è verificato intorno alle 14. A quanto pare Hocine, a bordo di un furgone cassonato, avrebbe sterzato a sinistra con una manovra brusca, per evitare il camion che aveva davanti: così facendo sarebbe stato però colpito da un altro mezzo pesante, da 75 quintali, che non ha potuto frenare e dunque lo ha spinto verso destra, schiacciandolo contro un altro Tir.

Morto sul colpo dopo il tremendo impatto

Hocine è morto sul colpo: a nulla è valso il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a estrarre il ferito dall'abitacolo, poi rianimato a lungo dagli operatori sanitari del 118 di ambulanza, automedica ed elisoccorso. Illesi i conducenti degli altri due mezzi rimasti coinvolti. L'autostrada è rimasta chiusa per diverse ore, per consentire le operazioni di soccorso e messa in sicurezza. Un drammatico scherzo del destino: solo poche ore prima, all'alba, a meno di un chilometro di distanza aveva perso la vita il 44enne Marco De Luca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore schiacciato nel tragico schianto: aperta un'inchiesta per omicidio stradale

BresciaToday è in caricamento