Incidenti stradali

Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

L'allarme è stato lanciato nella mattinata di lunedì da due escursionisti, ma l'incidente sarebbe avvenuto nella serata di domenica.

Il medico di base di Edolo Giorgio De Thierry è stato trovato senza vita all'interno della sua auto, precipitata per decine di metri in un burrone. L'incidente sarebbe avvenuto nella tarda serata di domenica, ma la tragica scoperta è stata fatta diverse ore dopo.

Sono stati due escursionisti, attorno alle 11 di lunedì mattina, a notare la Mercedes del dottore tra gli alberi del bosco situato in località Monte Colmo, a Edolo. Scattato l'allarme, sul posto sono sopraggiunte un'ambulanza, un'automedica, una squadra dei Vigili del Fuoco e i carabinieri di Edolo. Per il medico dermatologo 60enne, originario di Padova ma dagli anni '90 di casa in Valcamonica, non c'era ormai più nulla da fare. 

La Mercedes di Giorgio De Thierry è stata ritrovata ruote all'aria, in fondo a un precipizio, nei boschi sottostanti la strada che porta al Monte Colmo. All'origine dell'incidente potrebbe esserci una distrazione o un anche malore: quel che è certo è che il 60enne ha perso improvvisamente il controllo della berlina, che è poi uscita di strada ed è precipitata per decine di metri. Non è stato facile recuperare l'auto, ci sono anzi volute parecchie ore.

Orfano e figlio unico, il 60enne non era sposato e non aveva figli. Lo piangono i suoi pazienti e molti amici. Era conosciuto in tutta la Valcamonica, per via dei numerosi incarichi ricoperti: è stato medico di base a Corteno Golgi, Malonno, Paisco, Berzo Demo, ed è stato direttore sanitario della casa di riposo di Malonno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

BresciaToday è in caricamento