menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Investita da un'auto, muore poco dopo l'arrivo in ospedale

È Pierangela Squassina la vittima del tragico incidente avvenuto mercoledì mattina a Cellatica

Non ce l'ha fatta la donna investita nella prima mattinata di mercoledì a Cellatica. La corsa in ospedale, i disperati tentativi dei medici: tutto vano, troppo gravi le ferite riportate dalla 69enne Fiorangela Squassina. L'anziana è spirata poco dopo l'arrivo all'ospedale Civile di Brescia.

La tragedia intorno alle 6.30 in via Caporalino: la 69enne era da poco uscita di casa, quando è stata travolta da un'auto, all'altezza del distributore di benzina, e poi trascinata per alcuni metri. Stando a quanto ricostruito dai Carabinieri di Gardone Val Trompia, non si trovava sulle strisce pedonali.

Le condizioni della donna sono apparse da subito drammatiche: soccorsa da un’ambulanza, è stata immediatamente trasportata in codice rosso all’ospedale Civile di Brescia, dove purtroppo è spirata poco dopo il ricovero. Illeso, ma sotto shock, il 50enne al volante dell'auto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento