Ciclista travolto sulla Statale del Benaco: è grave

È successo nel pomeriggio di sabato. Le condizioni dell'uomo sarebbero disperate

Immagine repertorio

Un ciclista di cui non sono state rese note le generalità è rovinato a terra dopo essere stato travolto da un mezzo. È successo nel pomeriggio di sabato 18 giugno sulla strada statale del Benaco a Desenzano del Garda. Ne dà notizia l’azienda regionale di emergenza urgenza.

Lo scontro intorno alle 15.40. Le condizioni del ciclista sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. L’uomo, stabilizzato, è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso della poliambulanza. Le sue condizioni sono critiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiara la dinamica dell’accaduto. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Brescia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento