Provoca un incidente e scappa: artigiano bresciano preso dopo pochi giorni

Rintracciato dalla Polstrada nella sua casa di Lonato l'artigiano bresciano di 45 anni che venerdì sera ha provocato un incidente a Desenzano, ferendo una donna, ed è poi scappato

Foto d’archivio

Non è durata a lungo la fuga del pirata della strada che venerdì scorso aveva provocato un incidente in territorio di Desenzano del Garda, scappando a bordo del suo furgone bianco. Gli agenti della Polstrada di Salò dopo pochi giorni di indagini sono andati a bussare alla sua porta: denunciato per omissione di soccorso e fuga dal luogo dell'incidente un artigiano bresciano di 45 anni.

Abita a Lonato: a lui è stata ritirata immediatamente la patente. Non la rivedrà per almeno un anno. L'incidente da cui è scappato risale a venerdì sera: erano circa le 20 quando a bordo del suo furgone Nissan ha preso una curva troppo larga, finendo in buona parte contromano.

Alla fine della curva si è trovato di fronte una Citroen Ds guidata da una donna: con una mossa rapidissima ha evitato il frontale, ma ha comunque centrato sul fianco la Citroen, finita poi fuori strada. La donna è stata ricoverata in ospedale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento