Auto si schianta all'ingresso del centro commerciale, feriti due bambini

Ricoverati al Civile due bambini di 11 e 3 anni

Foto d'archivio

Due bambini di 3 e 11 anni sono stati ricoverati all'ospedale Civile di Brescia in seguito a un incidente stradale avvenuto nella serata di sabato a Desenzano Del Garda.

Stando alle prime informazioni trapelate, le loro condizioni non sono critiche: avrebbero riportato traumi non gravi e il ricovero è avvenuto in codice giallo. Ancora da ricostruire la dinamica del sinistro, andato in scena poco dopo le 21 all'altezza dell'ingresso del centro commerciale 'Le vele' .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auto sulla quale viaggiavano i due bimbi - insieme a un uno uomo di 35 anni - proveniva da Brescia e si sarebbe schiantata mentre entrava nel parcheggio dell'area commerciale. Sul posto sono intervenute tre ambulanze e una pattuglia della Polizia Locale 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento