Attraversa in bici sulle strisce pedonali: investito bambino di 10 anni

È successo nel tardo pomeriggio di martedì a Desenzano: il piccolo stava rientrando a casa insieme al cugino

Foto d'archivio

Travolto da un'auto mentre rientrava a casa, dopo un pomeriggio trascorso a scorrazzare per le vie del paese in sella alla sua bicicletta. È quanto accaduto a un bimbo di 10 anni, di origine pakistana e di casa a Desenzano. Il piccolo era in compagnia di un cugino, anche lui in sella a una 'due ruote': entrambi stavano attraversando via Bezzecca ed erano sulle strisce pedonali.

Il conducente di un'auto, che proveniva da via Montesuello, non si sarebbe accorto di loro, finendo per travolgere la bici del bimbo, durante la manovra di svolta a sinistra per immettersi in via Bezzecca. Sbalzato dalla sella, il piccolo è rovinato sull'asfalto. 

In un primo momento le sue condizioni sembravano critiche, tanto che l’azienda regionale di emergenza urgenza ha inviato due ambulanze in codice rosso. Non è successo nulla di grave, fortunatamente: il bimbo è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Desenzano e ricoverato in codice verde.

Nessuna conseguenza per il cugino, che è riuscito a evitare l'impatto con la macchina: un'Audi TT guidata da un ragazzo di origine camerunese, anche lui residente in zona. La dinamica dell'incidente, avvenuto poco dopo le 18.30 di martedì, è al vaglio della Polizia Stradale di Desenzano, che si è occupata dei rilievi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento