Torna a casa dopo la gara: auto si schianta e prende fuoco, muore meccanico

E' morto sul colpo mentre stava tornando a casa il 37enne David Dewyn, dopo aver partecipato agli europei di Db Drag Racing a Montichiari

L'auto su cui viaggiava David Dewyn

Grande appassionato di motori, campione di elaborazioni e trucchetti da montare in auto, meccanico esperto: è stato invece tradito dalla strada, mentre stava tornando a casa, in Belgio, ha perso il controllo della sua Bmw in compagnia dell'amico e collega di scuderia. Lui è morto sul colpo, l'amico si è salvato ma non è ancora fuori pericolo, ricoverato in gravi condizioni per via delle lesioni e delle ustioni riportate.

La cronaca del terribile incidente

E' questa la cronaca della tragedia che si è consumata martedì sera a Innsbruck, in Austria, poco dopo le 21.30 in autostrada: la vittima del sinistro è il 37enne David Dewyn, padre di famiglia, morto sul colpo a seguito del terribile incidente stradale. Dopo lo schianto la sua auto ha preso fuoco, non è rimasto niente. Accanto a lui l'amico e collega Wim Dhaese, 44 anni, come detto attualmente ricoverato in ospedale.

In gara a Montichiari

Si erano fatti conoscere anche a Montichiari, e solo poche ore prima: nel weekend avevano infatti partecipato ai campionati europei di Db Drag Racing, competizione “sonora” in cui vengono giudicati e premiati gli impianti audio più potenti, in scena al Centro Fiera. Dewyn e Dhaese avevano vinto la medaglia di bronzo, per il terzo posto assoluto.

Lasciato il Bresciano, il ritorno verso casa. In terra austriaca però qualcosa è andato storto: Dewyn ha perso il controllo del mezzo, che è finito fuori strada schiantandosi contro le protezioni laterali. Poi ha preso fuoco, e non gli ha lasciato scampo. Originario di Harelbeke, abitava a Waregem, nelle Fiandre. Lascia una figlia di 13 anni. Tantissimi i messaggi di cordoglio sui social. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento