menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non si ferma allo stop: ragazzo in scooter travolto da un’auto

Incidente stradale martedì pomeriggio a Darfo Boario Terme all'incrocio di Via Polline e Via Mantegna: scontro auto-scooter, ad avere la peggio un giovane centauro di 29 anni, ricoverato in ospedale a Esine

Incidente stradale a Darfo Boario Terme nel pomeriggio di martedì: violento scontro – erano circa le 15 – tra uno scooter e una Opel Astra all’incrocio tra Via Polline e Via Mantegna, zona delicata causa i numerosi sinistri rilevati negli anni e da sempre nell’occhio del ciclone anche per le numerose segnalazioni dei residenti.

Pare che il giovane scooterista – un marocchino di 29 anni – non abbia rispettato lo stop all’incrocio, forse anche per la scarsa visibilità: proprio in quel momento transitava l’Opel Astra guidata da un bresciano di 48 anni, residente a Cividate Camuno.

Impatto violento e a quel punto inevitabile: ad avere la peggio ovviamente il centauro, scaraventato a terra dopo aver sbattuto sulla fiancata, nella caduta avrebbe perso il casco e sbattuto la testa sull’asfalto. Le sue condizioni, apparse gravi in prima battuta, si sono invece rapidamente stabilizzate: il 29enne è comunque ricoverato all’ospedale di Esine.

E’ stato accompagnato in ospedale, ma solo per accertamenti di routine, anche il conducente dell’automobile. Sul posto un’ambulanza arrivata da Pisogne e un’automedica; per i rilievi invece una pattuglia della Polizia Stradale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento