Incidenti stradali Strada Statale 42

Schianto frontale, un inferno di lamiere: muoiono marito e moglie

Sono due pensionati di Darfo Boario Terme le vittime del tragico incidente stradale di mercoledì pomeriggio. La Fiat Panda sulla quale viaggiavano è stata travolta da un furgone che era in fase di sorpasso

immagine d'archivio

Sono morti uno accanto all'altra, in un pomeriggio di pioggia, a bordo della loro vecchia auto: Francesco Chiminelli era al volante, la moglie Emilia Mondinini al suo fianco, sul sedile del passeggero. Uccisi - stando a quanto ricostruito in un primo momento dalla Polizia stradale e riferito a Brescitatoday - da un sorpasso azzardato tentato da un altro veicolo. Marito e moglie - 74 anni lui, 65 anni lei - stavano percorrendo la statale 42, che collega Darfo Boario Terme a Esine. 

La tragedia a pochi chilometri dalla loro casa di Darfo, all'altezza dell'Archeopark: poco dopo le 18.30 di mercoledì la loro Fiat Panda è stata colpita in pieno da un furgone Nissan, che in uscita da una curva avrebbe invaso l'opposta corsia per superare un altro veicolo.

Francesco Chiminelli? si sarebbe trovato di fronte l'autocarro all'improvviso e non avrebbe potuto far nulla per evitare lo schianto frontale. Un impatto tremendo, costato la vita ai coniugi: entrambi sarebbero morti sul colpo. L'esatta dinamica è ancora al vaglio della Polizia stradale di Darfo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale, un inferno di lamiere: muoiono marito e moglie

BresciaToday è in caricamento