rotate-mobile
Incidenti stradali Darfo Boario Terme / Strada Statale 42

Schianto frontale, un inferno di lamiere: muoiono marito e moglie

Sono due pensionati di Darfo Boario Terme le vittime del tragico incidente stradale di mercoledì pomeriggio. La Fiat Panda sulla quale viaggiavano è stata travolta da un furgone che era in fase di sorpasso

Sono morti uno accanto all'altra, in un pomeriggio di pioggia, a bordo della loro vecchia auto: Francesco Chiminelli era al volante, la moglie Emilia Mondinini al suo fianco, sul sedile del passeggero. Uccisi - stando a quanto ricostruito in un primo momento dalla Polizia stradale e riferito a Brescitatoday - da un sorpasso azzardato tentato da un altro veicolo. Marito e moglie - 74 anni lui, 65 anni lei - stavano percorrendo la statale 42, che collega Darfo Boario Terme a Esine. 

La tragedia a pochi chilometri dalla loro casa di Darfo, all'altezza dell'Archeopark: poco dopo le 18.30 di mercoledì la loro Fiat Panda è stata colpita in pieno da un furgone Nissan, che in uscita da una curva avrebbe invaso l'opposta corsia per superare un altro veicolo.

Francesco Chiminelli​ si sarebbe trovato di fronte l'autocarro all'improvviso e non avrebbe potuto far nulla per evitare lo schianto frontale. Un impatto tremendo, costato la vita ai coniugi: entrambi sarebbero morti sul colpo. L'esatta dinamica è ancora al vaglio della Polizia stradale di Darfo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto frontale, un inferno di lamiere: muoiono marito e moglie

BresciaToday è in caricamento