menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Tragico incidente: travolto da un furgone mentre attraversa, muore in ospedale

Non ce l'ha fatta Virgilio Martinelli. È spirato dopo 9 giorni d'agonia

Lago d'Iseo. Il 16 gennaio scorso Virgilio Martinelli era stato investito da un furgone via Nazionale a Costa Volpino: dopo aver lottato tra la vita e la morte per 9 giorni, lunedì il suo cuore ha smesso di battere in un letto del Papa Giovanni di Bergamo. 

Martinelli, spirato all'età di 70 anni, era molto conosciuto in paese. Per una vita intera aveva lavorato come carpentiere e muratore in imprese italiane titolari di grandi appalti pubblici, anche all'estero. Si stava godendo la pensione e un meritato riposo sulle sponde del Sebino: le passeggiate aiutato dalle stampelle, quattro chiacchiere con gli amici, fino al terribile incidente del 16 gennaio, investito mentre attraversava la strada a poca distanza dal ponte sul fiume Oglio; le sue condizioni erano apparse disperate sin dal primo momento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento