Concesio: chiazza di gasolio, violento frontale tra due auto

Incidente stradale a Concesio, sulla Provinciale 345 all'altezza di Via Triumplina: un doppio sorpasso e un doppio scontro frontale, causato dal fondo stradale reso viscido dalla pioggia e da una macchia d'olio

Una delle due auto rimaste coinvolte nel frontale in via Triumplina (fonte: frame Teletutto)

Un sorpasso quasi in contemporanea, il fondo stradale viscido non solo per la pioggia ma soprattutto per una chiazza di gasolio. E lo scontro frontale che diventa purtroppo inevitabile, causa la perdita di aderenza, e coinvolge quattro mezzi stradali – due automobili e due Tir – con due feriti ricoverati in ospedale a Brescia, al Civile, in codice rosso e in condizioni ancora da accertare.

L’incidente stradale va in scena a Concesio, sulla Provinciale 345 all’altezza di Via Triumplina. In ospedale i conducenti di una Volkwsagen e di una Mercedes, rimasti addirittura incastrati tra le lamiere: per liberarli è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. La strada è rimasta chiusa al traffico per quasi un’ora.

Sono rimasti invece praticamente illesi i camionisti alla guida dei Tir che si sono trovati le due automobili dritte in ‘fronte’. Il doppio sorpasso, come detto, ha fatto perdere aderenza alle vetture, in pochi attimi fuori controllo. A provocare il danno la macchia di gasolio sull’asfalto, pericoloso ‘ricordino’ lasciato probabilmente da un altro mezzo pesante passato poco prima.

Oltre alla Polizia Stradale – che si è occupata dei rilievi – sul posto anche Polizia Locale, Carabinieri e ben quattro ambulanze, insieme ad un’automedica. I due ricoverati in ospedale non sarebbero comunque in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Covid: 10 morti e 256 positivi, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Oggi conferenza Stato-Regioni: si spera per Brescia zona arancione

Torna su
BresciaToday è in caricamento