Schianto auto-scooter all'incrocio: uomo in gravi condizioni

L'incidente venerdì sera a Comezzano-Cizzago: il 48enne che viaggiava in sella allo scooter è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia

Foto d'archivio

Un 48enne di Castrezzato è stato ricoverato d'urgenza all'ospedale Civile di Brescia, a causa dei gravi traumi rimediati in un incidente stradale avvenuto a Comezzano- Cizzago. L'uomo stava percorrendo via Rudiana, in sella al suo scooter Booster: si è scontrato con una Smart che proveniva da via Abba.

Tutto è accaduto venerdì sera, attorno alle 18.30. Dopo l'impatto con l'auto, il 48enne è stato sbalzato dalla sella, cadendo rovinosamente sull'asfalto. Le sue condizioni sono apparse critiche fin dagli istanti successivi allo schianto: dopo le prime cure prestate sul posto dai volontari di Trenzano e Orzinuovi, arrivati a bordo di un'ambulanza e un'auto medica, è stato trasferito d'urgenza al Civile di Brescia. Le sue condizioni sarebbero critiche.

Nessuna conseguenza invece per l'uomo al volante della Smart, che ha dovuto attendere al freddo l'arrivo della polizia stradale. La pattuglia chiamata ad effettuare rilievi, a causa della grave carenza di personale, sarebbe arrivata sul posto un'ora dopo lo schianto. Nel frattempo, a gestire il traffico del pericoloso incrocio già teatro di diversi incidenti, ci ha pensato un volontario del soccorso.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento