Incidenti stradali

Rovinosa caduta, ciclista trascinato sull'asfalto per decine di metri: è gravissimo

Sono gravissime le condizioni del ciclista bresciano di 50 anni che domenica mattina è caduto dalla sua mountain-bike nella zona del Monte Orfano a Cologne

Foto di repertorio

Sono gravissime le condizioni del ciclista bresciano che domenica mattina è caduto rovinosamente dalla sua mountain-bike, trascinandosi per decine di metri sull'asfalto: sta lottando per la vita in ospedale dopo essere stato rianimato a lungo sul posto.

L'incidente poco prima delle 9.30 in Via Cominotti a Cologne, non lontano dal Monte Orfano: l'uomo, di circa 50 anni, stava percorrendo la discesa in sella alla sua bicicletta quando per cause in corso di accertamento ha perso il controllo della due ruote ed è caduto a terra.

Rianimato sul posto e poi trasferito al Civile

A dare l'allarme per primo un altro ciclista che transitava in zona. In pochi minuti sul posto si è precipitata un'ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo: gli operatori sanitari hanno rianimato il 50enne in attesa dell'arrivo dell'elicottero, decollato da Brescia.

L'uomo è stato intubato e, ancora incosciente, caricato sull'elisoccorso che ha poi provveduto al trasporto in ospedale, in codice rosso, al Civile. Come detto le sue condizioni sono gravissime: è ricoverato nel reparto di Rianimazione. I rilievi sono stati affidati alla Polizia Locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovinosa caduta, ciclista trascinato sull'asfalto per decine di metri: è gravissimo

BresciaToday è in caricamento