Incidenti stradali Coccaglio

Travolto sulle strisce da una neopatentata, 'vola' sull'asfalto per 8 metri

La ragazza verrà denunciata per lesioni stradali gravi e mancata precedenza alle strisce pedonali, oltre al ritiro della patente per la sospensione.

Sono serie le condizioni dell’uomo di 86 anni investito questa mattina a Coccaglio da una 19enne: la ragazza era alla guida di una Peugeut 106. Fortunatamente, l'anziano non sembra essere in pericolo di vita.

Intorno alle 8, la giovane – una neopatentata residente a Palazzolo – proveniva da Cologne ed era diretta a Rovato, quando, in prossimità della rotatoria di via Marconi, non si è fermata alle strisce pedonali per dare precedenza all’86enne e l'ha investito, sbalzandolo sull'asfalto per circa 8 metri.

Immediati i soccorsi: sul posto sono intervenute tre ambulanze. Dopo le cure dei sanitari, l’uomo è stato portato in codice giallo alla Poliambulanza. Presenti anche gli agenti della locale, coordinati dal Comandante Luca Leone della Polizia Locale del Monte Orfano, chei stanno indagando sull’accaduto.

Il poliziotti sono in attesa del referto del Pronto Soccorso per accertarsi delle condizioni del ferito, mentre la conducente della Peugeot verrà denunciata d'ufficio per lesioni stradali gravi e mancata precedenza alle strisce pedonali. Sono in corso verifiche sulla ricostruzione della dinamica: sul posto anche due testimoni. Il traffico è stato deviato fino alle 9.30. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto sulle strisce da una neopatentata, 'vola' sull'asfalto per 8 metri

BresciaToday è in caricamento