Incidenti stradali

Sorpasso azzardato, poi il frontale: muore 21enne di Sovere

La vittima è Luca Rossi, figlio del titolare del distributore IP del paese. L'incidente è avvenuto nel territorio comunale di Clusone. Feriti altri tre ragazzi e una donna di 44 anni, alla guida della seconda auto

La Fiat Punto guidata dal 21enne di Sovere, sventrata dallo schianto e dalle operazioni dei vigili del fuoco per estrarre il corpo dalle lamiere (fonte: frame Eco di Bergamo)

Nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 febbraio, un violento frontale a Clusone è costato la vita a un 21enne di Sovere, Comune del Sebino occidentale. La vittima è Luca Rossi, figlio del titolare del distributore IP del paese.

Verso mezzanotte, all’altezza del bar Self di via Gusmini, la Fiat Punto guidata dal 21enne (a bordo anche tre giovani amici) si è scontrata con una Renault Megane guidata da una 44enne. A fianco della donna il marito, l’unico rimasto illeso nello schianto. Sembra che sia stata proprio la Punto a causare l’incidente, non riuscendo a rientrare in tempo nella propria corsia di marcia, dopo aver effettuato un sorpasso in direzione Ponte Nossa.

Luca Rossi è morto sul colpo. La donna e i tre amici (due 23enni e un 21enne) sono rimasti feriti ma nessuno è in pericolo di vita. Il più grave dei ragazzi è stato ricoverato in codice giallo all’ospedale Papa Giovanni XXIII. Tutti insieme, avrebbero dovuto passare una serata di festa in discoteca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpasso azzardato, poi il frontale: muore 21enne di Sovere

BresciaToday è in caricamento