Venerdì, 18 Giugno 2021
Incidenti stradali Via Conte Martinengo

Cizzago: anziana 80enne investita in bici dalla vicina di casa

La donna ha sbattuto la testa sull'asfalto, procurandosi un grosso taglio. E' stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Chiari, ma non è in pericolo di vita

La donna è stata ricoverata all'ospedale di Chiari

Ancora un'anziana investita nel Bresciano, il giorno successivo l'incidente che è costato la vita a Iole Ghidetti, la 90enne falciata in bicicletta da un'auto a Orzinuovi.

Verso le 11.30 di domenica mattina, Giannina Valenti, una 80enne originaria del Trentino, è stata travolta mentre pedalava in pieno centro storico a Cizzago. A 'centrarla' una Fiat Idea guidata da una vicina di casa, mentre stava per svoltare in una traversa di via Conte Martinengo.


Per fortuna della 80enne il veicolo andava pianissimo e l'impatto con l'asfalto è avvenuto praticamente da ferma. L'età ha però complicato la situazione: Valenti non è riuscita a ripararsi, sbattendo la testa violentemente e procurandosi una profondo taglio.

Grande preoccupazione in un primo momento per le sue condizioni: sul posto sono arrivate l'ambulanza del Gruppo Volontari 118 di Roccafranca Ludriano e l'automedica da Orzinuovi. La donna è stata trasferita all'ospedale di Chiari, dove è stata ricoverata ma non è in pericolo di vita.

“Quando mi hanno avvertito ho temuto il peggio – racconta il figlio – anche perchè all'inizio la situazione sembrava ben più grave. Era uscita per andare a messa e stava passeggiando come tutte le domeniche mattine. Grazie al cielo non è corre rischi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cizzago: anziana 80enne investita in bici dalla vicina di casa

BresciaToday è in caricamento